Caricamento Eventi

I PRODOTTI DELLA FLORA AUTUNNALE. RACCOLTA E USO DI BACCHE E RADICI SPONTANEE.

RICONOSCIMENTO E IMPIEGO DI PIANTE ED ERBE SPONTANEE AUTUNNALI.

Con Elena Diversi e Fabio Fioravanti

In questo periodo dell’anno (definito anche una “seconda primavera”) si possono utilizzare diverse piante spontanee per ottenere preparazioni utili per cure personali, rimedi vari e cibi curiosi e squisiti.

Vedremo insieme come utilizzare la Cicoria selvatica, la Bardana, il Lampascione, il Tarassaco, il Topinambur, la Vitalba, la Rosa canina, il Sambuco, il Prugnolo, il Ginepro, il Corniolo ed altre specie appartenenti alla flora spontanea. Ai partecipanti verrà fornito materiale didattico.

Durante la giornata è prevista un’escursione per il riconoscimento delle piante spontanee. L’escursione si svolgerà all’interno del parco della Fondazione Le Madri e nelle zone circostanti.

Tutte le attività si svolgeranno nel pieno rispetto delle vigenti norme sanitarie.

Per saperne di più puoi scaricare il volantino in formato pdf

Per iscriversi al corso cliccare qui